Copyright 2010 - Tutti i diritti riservati Belvedere S.p.a. - P.IVA 01404590505 - Capitale sociale € 2.695.780,08

Home

Mappa del sito

Home

Dal rifiuto nasce nuova vita










Così come espresso nel nostro logo "innovazione, progetti, sviluppo", volgiamo l’attenzione proprio alla valorizzazione del territorio in tutte le sue forme; in quest’ambito è nata la collaborazione con Naturaliter Snc, un’azienda leader nel settore degli allestimenti museali di ogni genere: dal disegno dei percorsi alle ricostruzioni scientifiche, dalla preparazione di diorami ai scenografie di vario genere.


L’idea che dal rifiuto possa nascere nuova vita è stata l’ispirazione dalla quale sono state create le quattro sculture in polistirene e poliuretano espanso, rivestite di fibre di cemento resistente agli agenti esterni che, nel corso degli anni, sono state collocate intorno al Triangolo Verde all’interno dell’impianto di smaltimento e trattamento rifiuti di Legoli.


Queste gigantesche sculture raffigurano figure umane: “Presenze” all’Impianto di smaltimento e trattamento, luogo non solo di distruzione ma occasione di rinascita anche attraverso l’aspetto esteriore del luogo stesso.


… non è la vita che si riduce in polvere, ma è dalla polvere della terra che si rigenera la forma umana; è la forza generatrice della terra che partorisce forme umane di imponenti dimensioni che dominano il territorio dall’alto della loro maestosità

(Ilario Luperini).


Il connubio fra arte e paesaggio è fattore vincente per il quale, nell’estate 2013, 2 delle 4 “Presenze” sono state trasportate con un elicottero dal Triangolo Verde di Legoli al Teatro del Silenzio di Lajatico dove Andrea Bocelli realizza un concerto diventato un evento annuale che attira spettatori provenienti da tutto il mondo. Belvedere S.p.A., partecipando a quest’iniziativa, ha inteso continuare il suo percorso culturale volto a dare un senso alle cose, a mettere in relazione e a stabilire un contatto e una sintesi tra aspetti considerati più  nobili e sublimi come l’espressione vocale del bel canto di Andrea Bocelli, la presenza di artisti internazionali e una attività banalmente dequalificante e bistrattata, anche se fondamentale, come la gestione del rifiuti.


La stessa esperienza è stata replicata, l’anno dopo, all’Anfiteatro di Fonte Mazzola di Peccioli nell’ambito della rassegna di Teatro, Musica ed Eventi “11 Lune” che si tiene nel mese di luglio. In atmosfere uniche come quelle che si creano nelle notti d’estate, le “Presenze” sono figure che arricchiscono la scenografia rendendola più che mai suggestiva e allo stesso tempo sono testimonianze concrete delle attività dell’uomo.




Attualmente una scultura è posta sopra il tetto dell’Incubatore di imprese in località de “La Fila” per dare il benvenuto ai viaggiatori.


Presenze